La Cacciata


Dal toscano "caccia" che significa "punto", prende il nome di questa manifestazione che, con la disputa di gare di palla con il bracciale, rievoca i festeggiamenti per l'avvenuta riconciliazione fra Francesco M. Della Rovere e Lorenzo de' Medici. Precedono le gare i cortei delle 4 antiche contrade. La manifestazione si chiude con la simulazione dell'incedio del castello e i fuochi d'artificio.